Furto di stelle e AperoVeg alla Ifec di Rivera

Chi ha rubato le stelle? Sempre più luci, diffuse a livello pubblico e privato, sono la causa di un cielo senza stelle perché “oscurate” dalla troppa illuminazione imposta dall’essere umano. Illuminazione spesso inutile e soprattutto dannosa per la flora, la fauna e per le persone: si chiama “inquinamento luminoso”.

2015_stefano_klett_alla_ifec_di_rivera2015_vino_vegano_della_cantina_cavallini2015_apero_veg_ifec_riveraSu questo argomento la Ifec di Rivera, istituto operante nel campo della fisica e dell’energia della costruzione, ha chiamato a parlarne Stefano Klett, vicepresidente di Dark-Sky Switzerland.

A conclusione della serata, un AperoVeg allestito da Annamaria Lorefice responsabile del sito piaceretica.ch – in perfetto accordo con il tema ecologico trattato, dato che si tratta di un’alimentazione a basso impatto ambientale – con pasta integrale guarnita di spezzatino di carne vegetale e verdure saltate, pizzette, stuzzichini alla maionese, crema di carciofi e barchette di indivia farcite di paté di ceci, dolce al cucchiaio con crema vaniglia. Degustato dagli astanti il vino vegano della Cantina Cavallini, presentato dallo shop online prontoveg.ch.